sabato 17 dicembre 2011

Gessetti profumati & Co.

Di necessità virtù, recita il proverbio. E quest'anno la mia necessità ( e so bene che non è solo mia ) è quella di ridurre le spese ai minimi termini. E allora largo alle idee economiche che però, secondo me, trasmettono molto calore. Mi sono fatta un pò di giretti online e, prendendo spunto un pò qua un pò là, sono arrivata a realizzare questi gessetti. Vi racconto come ho fatto. Anzitutto ecco cosa occorre:
-Gesso in polvere (io in un negozio di fai da te 1 kg l' ho pagato euro 1,55 )
-stampo (io ho comprato questo da opitec )
-essenza profumata ( io ho scelto la lavanda, che è sempre un gran classico.. comunque nelle erboristerie ne hanno di buonissime !! )
-acqua
-un ferro da calza o uno stuzzicadenti per spiedino
Preparatevi tutto l'occorrente sul tavolo perchè il gesso s'indurisce molto rapidamente e quindi una volta preparato l'impasto deve subito essere versato nello stampo.
Sulla confezione della polvere di gesso c'è scritto che vanno miscelate due parti di gesso con una parte d'acqua. Io come misurino ho usato un classico bicchiere della nutella. Prima ho versato in una grossa ciotola mezzo bicchiere d'acqua e qualche goccia d'essenza di lavanda , poi ho aggiunto un intero bicchiere di polvere di gesso e ho mescolato bene e velocemente, cercando di non fare grumi ( io ho usato un mestolo di legno, se lo mettete subito a bagno, riuscite a pulirlo bene ). Con un cucchiaio da minestra ho prelevato l'impasto ottenuto e ho riempito tutte le formine dello stampo che ho preventivamente spennellato con qualche goccina d'olio.. non troppo ma fatelo perchè altrimenti potreste non riuscire più a staccare i gessetti ! (Ringrazio infinitamente Rosy per la segnalazione!).
Dopo circa due o tre minuti ( vi rendete conto che il gesso sta iniziando a rapprendersi ) ho praticato un buco in ogni formina con uno spiedino di legno. Bisogna farlo con decisione, naturalmente senza rovinare lo stampo. Poco dopo ho tolto una ad una le mie formine per poter far bene il buco anche dalla parte opposta. Appena avevo fatto il buco ad una forina,la rimettevo nel suo stampo e tiravo fuori la successiva per bucarla e così via, molto rapidamente. Cinque minuti d'attesa e poi ho tirato definitivamente fuori dallo stampo i miei gessetti profumati e li ho sistemati in un piatto, in un luogo asciutto. Ci vogliono due o tre giorni prima che si asciughino per bene.. ma che carini e che profumo! Li voglio usare come ornamento per questi sacchettini che ho fatto usando della yuta, della stoffa a pois e tanti nastri..eh sì, c'è anche qualche stecca di cannella
      
















Infine vi mostro ancora qualche mia creatura che fungerà da semplice regalo di natale. Sono portachiavi fatti di pannolenci, imbottiti, incollati e poi cuciti a mano. Insomma , a differenza degli anni precedenti, che mi pesava sempre  andare in giro a caccia forzata di regali, quest'anno mi sono proprio divertita e ho speso pochissimo!

28 commenti:

  1. pure io me li ero fatti! ho usato gli stampini per i cioccolatini e quelli per i ghiaccioli

    RispondiElimina
  2. A me hanno detto che si possono anche usare le formine per i biscotti.. forse dovrei sperimentare, ma mi sa che è meglio stare sugli stampini tipo quelli che usi tu !

    RispondiElimina
  3. io uso solo stampi in gomma, quelli per fare i cioccolatini o il ghiaccio, ma la gomma deve essere quella morbida tipo silicone.
    Ho provato a farli con degli stampi come il tuo, ma ho buttato tutto compreso lo stampo, perchè non si sono staccati ed essendo lo stampo rigido, non ho potuto fare altrimenti.
    un vero peccato, perchè avevo trovato delle forme a cuore e farfalle veramente carine e comunque li avevo pagati abbastanza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy, prima di colare il gesso negli stampi li ho spennellati con dell'olio e comunque li ho staccati pochi minuti dopo per fargli il buco quando in pratica avevano già preso la forma ma erano ancora freschi, poi li ho rimessi nel loro stampino ma ormai avevano perso aderenza.. mi spiace che tu hai dovuto buttare via tutto!! Però in effetti mi accorgo ora che questo particolare non l'ho scritto.. vado subito a modificare il post!!

      Elimina
    2. ciao...che belli i gessi...ma hai usato il gesso normale o quello ceramico? io vorrei farne un po profumati e certi da dipingere ma non so se posso usare il ceramico per tutti e 2! grazie ciao ciao

      Elimina
    3. Ciao, io uso sempre il gesso normale.. rimane un pò più opaco di quello ceramico e anche più poroso..così assorbe meglio il colore!

      Elimina
  4. grande idea...brava voglio provarci pure io...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annesa, grazie!!!! Sì dai, provaci che è divertente ;-)

      Elimina
  5. grande idea...brava voglio provarci pure io...

    RispondiElimina
  6. Bellissimi i tuoi gessetti, grazie per averci detto come si fanno, molto facile e di grande effetto. Ciao da tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziana, sono contenta che hai apprezzato "la mia ricetta" ;) !
      Adesso passo a farti visita..la foto del tuo profilo mi piace tanto!!

      Elimina
  7. Ciao complimenti! Ma che tipo di gesso usi? Io ormai ho provato tutti i tipi: il classico, scagliola, gesso ceramico(di Brico), ma nessunto è cosi bianco anzi alcuni sono tendenti al grigio e altri al giallo paglierino. L'unico con cui sono riuscita ad ottenere un bianco candido che sembra quasi porcellana è la Polvere di Ceramica presa nei negozi di bricolage ma è molto costosa, 4euro al Kg ed è difficilmente reperibile :) Cosa consigli tu?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perché i miei gessetti vengono grigi?

      Elimina
    2. E' normale , se non ti piace devi usare la polvere di ceramica (vedi commento sopra)..purtroppo è costosa ma garantisce un bianco smagliante!
      A me il grigiolino non dispiace, mi sa di rustico e poi abbinato con un pò di spago crea un effetto molto naturale!

      Elimina
  8. a me il buco non viene :(( ..se li tolgo fuori prima non è facile maneggiarli(devo aspettare che sia duro).
    Mi aiutate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se dai al gesso la giusta consistenza ( segui bene le istruzioni sulla confezione per bilanciare bene polvere di gesso e acqua), dopo un paio di minuti che l'hai versato nelle formine ,puoi già iniziare a bucare i tuoi gessetti: prima li buchi tutti sul davanti , poi, uno ad uno li tiri fuori per definire meglio il buco e li rimetti nella loro formina subito dopo in modo da farli asciugare per benino.

      Elimina
  9. macella7810@yahoo.it13 novembre 2013 14:07

    Ciao olga oggi ho realizzato i tuoi gessi profumati speriamo bene!!!!!
    ho molta creativita' soprattutto in cucina.............vorrei qualche tuo consiglio per il Natale regalini per le amiche del Burraco!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Macella (carino questo nick!), tengo le dita incrociate per i tuoi gessetti!!
      Se sei brava in cucina le tue amiche apprezzeranno di sicuro dei dolci fatti da te. L'anno scorso io ho preparato per le amiche dei biscotti ricoperti di ghiaccia reale e varie decorazioni colorate.. naturalmente ho utilizzato degli stampi natalizi (stelle, alberelli, angioletti..). Ho fatto anche qualche meringa (se vuoi puoi colorarle usando dei coloranti per alimenti)..infine ho messo il tutto nei vasetti di vetro da conserva, decorati con nastri e pizzi. Però se amate le carte, dai un'occhiata sul web: ci sono tante idee carine per fare dei bei porta carte fai da te. Insomma, come vedi non ti suggerisco niente di sconvolgentemente originale.. tutt'al più potresti realizzare dei portachiavi in feltro a forma di carte. Ultima idea: i sacchetti profumati..usa lino, iuta e tessuti di cotone carini per confezionare i sacchetti e riempili con erbe profumate (semi di lavanda, chiodi di garofano, bastoncini di cannella) ..mettili prima dentro un sacchettino di organza e poi questo dentro al sacchetto che confezionerai tu. Idee semplci e abbastanza veloci. Se mi viene in mente altro, ti farò sapere!!

      Elimina
  10. Ciao Olga, io ho provato a fare questi benedetti gessetti; ho degli stampi natalizi con il buchino già incorporato,e volevo utilizzarli come palline di natale per l'albero, ma la maggior parte mi vengono con dei forellini sul davanti! Come se ci fosse stata una bolla che poi è scoppiata! E' normale? O c'è una tecnica per evitarli?
    Grazie infinite
    Alessia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Occhio a come prepari il composto acqua -gesso: rispetta le proporzioni indicate. Usa acqua fredda, mescola bene per non lasciare grumi e non colare il gesso nelle formine da troppo in alto, altrimenti si formano delle bolle d'aria. Ciao

      Elimina
  11. Ciao non avendo l'essenza profumata si può usare anche un profumo normale?
    ciao Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia, sarebbe un test interessante da fare! Se provi fammi sapere se il profumo dura nel tempo..sono davvero curiosa!

      Elimina
  12. ciao hai provato ad attaccare i gessetti con la colla a caldo a della stoffa, ma ho scoperto che non tiene per nulla... hai qualche suggerimento. Magari è meglio dare una mano di lucido prima, o colla vinilica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vuoi attaccare i gessetti a della stoffa magari puoi forarli (come scrivo nel post) e nel buco far passare un nastrino che poi potrai cucire sul tessuto. Tra il fatto che i gessetti non sono leggerissimi e il fatto che non so bene la compatibilità gesso colla..non so se conviene fare altri esperimenti con altri tipi di colla..ma se ti riesce, fammi sapere, sono curiosa. Ciao

      Elimina
  13. Per segnaposto del mio matrimonio ho acquistato dei gessetti made in italy su www.ingrossoerisparmio.com.
    Hanno dei prezzi davvero economici e la qualità è ottima. Consiglio vivamente.

    RispondiElimina
  14. ciao volevo sapere se è possibile colorare i gessetti una volta asciugati con le bombolette a spry anche perché a me servono come decorazione e non pre profumare...

    RispondiElimina
  15. Ciao Olga ho trovato il tuo blog vagando per il web e sono subito diventata tua nuova lettrice, così non mi perderò più una tua creazione ... questi gessetti profumati sono molto belli!!! io non li ho ancora mai realizzati ... http://acasaconmanu.blogspot.it

    RispondiElimina
  16. Volevo sapere ma il gesso va bene anche quello x i muri...

    RispondiElimina